Un serio appello ad una vita devota e santa Fuori commercio
William Law

Un serio appello ad una vita devota e santa

Traduzione dall'inglese di P.L.

  • 1923
  • Note: In 16°, pp. VIII-304. "(...) Il lavoro più famoso "Serio appello ad una vita devota e santa" fu scritto nel 1726. Eccettuato il "Progresso del pellegrino" nessun altro lavoro religioso scritto in Inghilterra ha avuta una influenza tanto grande e duratura. Samuele Johnson prese in mano il libro aspettandosi di trovarlo pesante e forse anche ridicolo; "ma", egli dice, "trovai che Law mi avvinceva con la sua superiorità e questa fu la prima occasione del mio pensare seriamente alla religione". - Giovanni Wesley gli attribuì il movimento religioso che porta il suo nome. In ciò si accorda il vescovo Warburton quando dice: "Law ha generato il metodismo". Lo scettico Gibbon parlò molto altamente di questo libro. (...) . - Il 'Serio appello' è un esempio superlativo, non solo di devozione seria, ma di forte pensiero. Nel suo genere è un capolavoro; è vivo e impressionante.": GLI EDITORI.