Storia e sviluppo delle neuroscienze cognitive Novità
Simone Loprete

Storia e sviluppo delle neuroscienze cognitive

Dalla teoria cardiocentrica alle tecniche di neuroimaging

  • Con i contributi di Franco Montanari e Alberto Greco
  • 2021

Le neuroscienze cognitive studiano come le funzioni del cervello supportano le attività mentali, in altre parole quali sono i processi sottostanti per esempio alle memorie, al ragionamento complesso, o anche alle patologie neurologiche e psichiatriche. Negli ultimi quarant’anni questa disciplina ha fatto enormi passi avanti, perché il progresso tecnologico ha reso possibile combinare le tradizionali strategie sperimentali della psicologia cognitivista con le nuove tecniche di neuroimaging, come la PET o la fMRI. Che senso ha studiare il passato di una scienza che si è sviluppata in modo così potente e promettente proprio negli ultimi anni? È utile essere a conoscenza degli esperimenti grazie ai quali Galvani ha dimostrato che gli organismi viventi sono in grado di generare elettricità? Oppure scoprire che Thomas Willis ha inventato termini utilizzati ancora oggi nelle neuroscienze? Storia e sviluppo delle neuroscienze cognitive parte dall’idea che conoscere il passato di una scienza multidisciplinare come quella cognitiva – che cerca di comprendere come si realizza l’incontro tra i nostri pensieri e il cervello – significa raggiungerne il cuore, capire che lo spirito della ricerca è interrogarsi sulla natura e sull’origine dei nostri pensieri.

Simone Loprete, per molti anni docente di Psicologia fisiologica presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Genova, svolge ora attività di ricerca in ambito neuropsicologico e nella definizione di trattamenti abilitativi/riabilitativi.

Franco Montanari, tra i più illustri grecisti italiani, già professore ordinario di Lingua e letteratura greca all’Università degli Studi di Genova, continua la sua attività di ricerca con vari progetti e iniziative.

Alberto Greco, professore ordinario di Psicologia generale presso l’Università degli Studi di Genova, tra le sue attività di ricerca si è occupato, tra i primi in Italia, di simulazione e dell’uso dell’intelligenza artificiale in ambito psicologico; ha fondato il primo master italiano in Scienze cognitive.

Le risorse digitali

online.universita.zanichelli.it/loprete A questo indirizzo sono disponibili le risorse multimediali di complemento al libro. Per accedere alle risorse protette è necessario registrarsi su my.zanichelli.it inserendo il codice di attivazione personale contenuto nel libro.

Libro con ebook

Chi acquista il libro può scaricare gratuitamente l’ebook, seguendo le istruzioni presenti nel sito. L’ebook si legge con l’applicazione Booktab Z, che si scarica gratis da App Store (sistemi operativi Apple) o da Google Play (sistemi operativi Android).

2 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.

Ebook - versione Booktab

ISBN: 9788808547125
Novità
In preparazione