Historia di Bologna, Parte III Fuori commercio
Cherubino Ghirardacci

Historia di Bologna, Parte III

pubblicata per cura di Albano Sorbelli. Tomo I

A cura di Albano Sorbelli
  • 1933
  • Note: In 8° grande, in carta a mano di Fabriano. Tomo primo, pp. CXLIV-398, con un ritratto f. t.. Tomo secondo, pp. 399-880. Il torbido periodo delle lotte tra le famiglie bolognesi per il primato, l'affermarsi della Signoria dei Bentivoglio con Sante, il precipitare con Giovanni ad opera di Papa Giulio II sono narrati in questa 'Historia' del frate bolognese, che rimase inedita per l'opposizione dei Bentivoglio di Ferrara, offesi dagli accenni alla nascita di Annibale. - Distrutta per ordine del Papa quando già ne era ultimata la stampa, girò manoscritta in rari esemplari per le principali biblioteche: dopo tre secoli può ora essere offerta all'esame degli studiosi. Dalla Prefazione: "Il frate Cherubino Ghirardacci fu certamente il più grande storico di Bologna, dopo il Savioli. - Egli per primo, e su un'ampia tela, si rivolse, nel tessere la storia della città, non alla tradizione solamente o alle liviane quanto fallaci narrazioni di Giovanni Garzoni e d'altri simili, ma alle fonti più sane e più vere, come i documenti e le cronache dei contemporanei; e lo fece con tanta saggezza di criteri, con tanta circospezione nella scelta e nel confronto, da potersi affermare che intuisse i sistemi critici del secolo XVIII. (...)": ALBANO SORBELLI.