Biochimica Nuova Edizione
Jeremy M Berg John L Tymoczko Gregory J. Gatto Lubert Stryer

Biochimica

Ottava edizione italiana condotta sulla nona edizione americana

  • 2020

Biochimica, la cui prima edizione americana risale al 1975, è un’opera fondamentale, che ha cambiato il modo di concepire la disciplina, spiegare la struttura e la funzione delle molecole, il metabolismo e la sua regolazione, e le tecniche di laboratorio. Le caratteristiche generali che da allora rendono la Biochimica di Stryer uno dei libri di testo più diffusi sono e restano: un’organizzazione del testo logica e lineare, accessibile anche a chi si avvicina da principiante allo studio della biochimica; figure che illustrano un concetto alla volta; la rilevanza data alla fisiologia; gli approfondimenti clinici; le prospettive evoluzionistiche. Questa ottava edizione italiana, basata sulla nona americana, presenta un aggiornamento corposo in alcuni argomenti fondamentali, come lo studio delle strutture proteiche, lo studio del DNA e l’enzimologia. Dal punto di vista didattico, il testo annovera diverse novità, e tra queste le principali sono:

  • un nuovo percorso sulle Applicazioni industriali della biochimica nei settori farmaceutico, biotecnologico, energetico e agricolo, che va ad aggiungersi ai Percorsi tematici su Evoluzione molecolare e sulle Applicazioni cliniche;
  • le schede Un passo in più offrono 34 nuovi approfondimenti su scoperte sorprendenti, metodi di ricerca contemporanei e fenomeni curiosi;
  • le Strategie di problem solving propongono 25 problemi complessi “spacchettati” per essere spiegati e risolti passo a passo, attraverso strategie applicabili a un’ampia gamma di problemi biochimici;
  • le rubriche Ragiona > Discuti > Condividi contengono quesiti per favorire l’apprendimento cooperativo e orientati a sviluppare il pensiero critico e il problem solving.

La maggior parte delle strutture macromolecolari illustrate nel libro e fornite di codice PDB (Protein Data Bank) sono manipolabili in 3D, sia inserendo il codice nel sito www.pdb.org, sia dallo smartphone scaricando l’app Guarda!, che permette di accedere in modo immediato anche a video e soluzioni dei problemi inquadrando il logo nella pagina di apertura di ogni capitolo.

Jeremy M. Berg è professore di Biologia dei sistemi e Biologia computazionale all’Università di Pittsburgh, dove è anche direttore dell’Institute for Personalized Medicine.

Lubert Stryer è Winzer Professor emerito di Biologia della cellula e professore emerito di Neurobiologia all’Università di Stanford.

John L. Tymozcko è Towsley Professor di Biologia presso il Carleton College a Northfield, Minnesota.

Gregory J. Gatto è Senior Scientific Investigator nella Heart Failure Discovery Performance Unit alla GlaxoSmithKline.

Le risorse multimediali

online.universita.zanichelli.it/stryer8e A questo indirizzo sono disponibili le risorse multimediali di complemento al libro. Per accedere alle risorse protette è necessario registrarsi su my.zanichelli.it inserendo il codice di attivazione personale contenuto nel libro.

Libro con ebook

Chi acquista il libro può scaricare gratuitamente l’ebook, seguendo le istruzioni presenti nel sito. L’ebook si legge con l’applicazione Booktab Z, che si scarica gratis da App Store (sistemi operativi Apple) o da Google Play (sistemi operativi Android).

2 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.