Le valutazioni internazionali e la scuola italiana Fuori commercio
Maria Teresa Siniscalco, Raimondo Bolletta, Michelina Mayer, Stefania Pozio

Le valutazioni internazionali e la scuola italiana

2007

  • Isbn: 9788808066954
  • Collana: Idee per insegnare

Le valutazioni internazionali e la scuola italiana

I risultati di PISA (Program for International Student Assessment), che dal 2000 valuta con periodicità triennale il livello di competenza degli studenti quindicenni in lettura, matematica e scienze, hanno catalizzato una notevole attenzione nel dibattito politico a livello internazionale.
Oltre che ai decisori pubblici, l’indagine PISA offre indicazioni rilevanti anche a chi lavora nella scuola. Questo volume presenta le indagini internazionali sugli apprendimenti, e in particolare l’indagine PISA, dal punto di vista degli insegnanti. Che cosa ci insegnano le valutazioni internazionali della scuola e che cosa valuta PISA? Che tipo di prove utilizza? Che risultati ottengono gli studenti italiani a confronto con gli studenti degli altri paesi?
Il primo capitolo dà un quadro delle indagini internazionali sui risultati degli studenti e presenta le principali caratteristiche dell’indagine PISA. I successivi tre capitoli presentano in dettaglio i tre ambiti valutati da PISA: lettura, matematica e scienze.
Per ogni ambito si esplicita il tipo di competenze prese in considerazione, si riporta il testo integrale di numerose prove, fornendo suggerimenti su come utilizzarle a scuola, e si discutono i risultati degli studenti italiani.

Gli autori sono esperti di pedagogia sperimentale e hanno fatto parte del gruppo di lavoro PISA presso INVALSI (Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione).

Maria Teresa Siniscalco

Laureata in filosofia, lavora come consulente nel campo della ricerca educativa. È stata il responsabile nazionale italiano di PISA 2003. In precedenza ha lavorato per l’International Association for the Evaluation of Educational Achievement (IEA) ad Amburgo, occupandosi di indagini comparate sul profitto scolastico in lettura, matematica e scienze.

Raimondo Bolletta

Laureato in matematica, si è occupato di valutazione e monitoraggio degli esami di Stato. Ha seguito per l’Italia il settore matematico della ricerca PISA nelle sessioni 2000 e 2003 e ha fatto parte del gruppo di esperti internazionali che ha redatto il framework per la matematica della sessione 2000.

Michela Mayer

Laureata in fisica, si è occupata di ricerche internazionali nel campo dell’educazione scientifica e dell’educazione ambientale. Ha seguito per l’Italia il settore scienze della ricerca PISA fin dal suo inizio e ha fatto parte del gruppo di esperti internazionali che ha seguito la preparazione delle prove di scienze per la sessione 2006.

Stefania Pozio

È insegnante di matematica presso la scuola secondaria di primo grado e ha fatto parte del gruppo di lavoro di PISA 2003 e PISA 2006. È stata responsabile della correzione delle prove aperte di matematica di PISA 2003 e PISA 2006 e ha creato prove di scienze per PISA 2006.

Volume unico

Pagine 416 - ISBN 9788808066954 - 145x210 - 2007

EBook

ISBN 9788808242006 - 2012