La vendita

La vendita

con eBook. Diretto da Mia Callegari, Eva Desana

  • Dottrina Casi Sistemi
  • 2014

La vendita è lo strumento contrattuale più diffuso nella prassi per realizzare uno scambio di beni, anche in ragione della tradizionale duttilità del relativo schema negoziale. È il primo dei contratti tipici ad essere disciplinato successivamente al Titolo II Dei contratti in generale cosicché la ricostruzione della sua disciplina costituisce un banco di prova degli istituti e dei principi generali dell’autonomia privata.

Dal ceppo della vendita sono germogliate nuove figure contrattuali, tipiche e atipiche (a mero titolo esemplificativo il contratto estimatorio, il franchising, la concessione di vendita) e si sono sviluppati nuovi sottotipi contrattuali in forza di pattuizioni aggiuntive e di varianti multiformi, oggetto di specifica analisi.

L’opera si propone di offrire una trattazione rigorosa e completa del contratto, con un taglio attento agli aspetti più operativi e alle novità offerte dalla prassi commerciale e coniuga competenze privatistiche e commercialistiche, affiancando all’impostazione tradizionale uno sguardo attento alle esigenze delle imprese e alle limitazioni imposte dal Codice del consumo, tenendo in considerazione anche le indicazioni del legislatore europeo di cui alla Direttiva n. 2011/83. L’evoluzione della nozione di beni e di diritti che possono essere trasferiti con la vendita ha inoltre imposto una rivisitazione dell’istituto, conducendo a soluzioni nuove e ad adattamenti delle regole tradizionalmente applicate: l’oggetto del contratto si è arricchito alla luce dell’evoluzione delle categorie dei beni e dei diritti, conducendo all’emanazione di disposizioni speciali (che devono essere opportunamente coordinate dall’interprete con la disciplina codicistica), da un lato, e inducendo, dall’altro nuove riflessioni e adattamenti delle regole generali (il pensiero corre, tra gli altri, all’azienda, alle partecipazioni sociali, ai marchi, ai brevetti quali possibili oggetti della vendita). Ampio spazio viene pertanto dedicato alla vendita di azienda (anche in sede fallimentare), alla vendita di diritti di proprietà intellettuale, alla vendita di azioni e quote.

L’illustrazione dei temi, affrontata da docenti universitari, notai e avvocati, muove dall’inquadramento sistematico e dalla ratio di ciascuna previsione, per calarsi nei problemi concreti della pratica quotidiana, dando ampiamente conto del panorama giurisprudenziale.

L’opera è corredata da un eBook contenente il testo cartaceo interrogabile con ricerca libera e una ricca banca dati contenente un’ampia selezione di giurisprudenza, in massima e per esteso, circolari e modelli contrattuali.

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.

Volume unico + risorse digitali

Pagine: 664 ISBN: 9788808169662
Disponibile in 5 gg lavorativi
Libro misto
Prezzo: € 119,40
Aggiungi al carrello