Harrison Principi di Medicina interna Nuova Edizione
J. Larry Jameson Dennis L. Kasper Dan L. Longo Anthony S. Fauci Stephen L. Hauser Joseph Loscalzo

Harrison Principi di Medicina interna

Ventesima edizione

  • Casa Editrice Ambrosiana. Distribuzione esclusiva Zanichelli
  • 2021

Il più importante e affermato testo di Medicina interna con filmati, tutorial esclusivi e risorse online

Harrison Principi di Medicina interna è da decenni un punto di riferimento per medici, specializzandi e studenti. Rappresenta lo stato dell’arte sulle ricerche e la pratica medica ed è tuttora l’opera più aggiornata sulle conoscenze delle malattie e sul loro trattamento.

Due volumi indivisibili + risorse online

Ai due volumi che compongono l’opera si affianca un apparato di risorse online molto ricco, riservato a chi acquista il libro e accessibile all’indirizzo online.universita.zanichelli.it/ harrison-principi20e con:

  • 17 capitoli supplementari in formato pdf, per un totale di oltre 100 pagine
  • 16 atlanti in formato pdf, per un totale di oltre 200 pagine
  • 7 raccolte di filmati, per una durata complessiva di oltre 3 ore
  • l’indice generale e l’indice analitico
  • un capitolo sulla COVID-19 in Italia, a cura di autori italiani, con aggiornamenti periodici
  • l’ebook (novità della 20a edizione)

Completo, aggiornato, globale

Le caratteristiche salienti di quest’opera sono da sempre la focalizzazione sulla presentazione clinica delle malattie, i riepiloghi approfonditi su fisiologia e trattamento, l’individuazione delle nuove frontiere della scienza e della medicina. Si articola in oltre 500 capitoli – di cui 477 contenuti nei due volumi e 34 disponibili online – e 7 raccolte video per diverse ore di visione. In questa 20a edizione, ampiamente aggiornata, sono stati introdotti diversi nuovi capitoli: su argomenti generali, quali la prevenzione e la promozione di una buona salute, o il confronto tra i sistemi sanitari dei Paesi industrializzati; su argomenti attuali di grande interesse e importanza, quali la farmacogenomica, o l’eccessivo impiego di antibiotici nei contesti clinici e negli allevamenti, e il conseguente rischio di antibioticoresistenza; su argomenti legati all’accesso e ai modelli di cura per le popolazioni con esigenze sanitarie peculiari, come i transgender.

Accanto a questi nuovi capitoli legati all’evoluzione della società, non mancano quelli relativi a patologie emergenti e al contenimento di malattie già note: si va, per esempio, da un capitolo sui cambiamenti globali nell’andamento delle malattie infettive a un altro sulle neuromieliti ottiche. Infine, l’ultima parte dell’opera presenta le Prospettive, che esplorano le frontiere nella medicina, con uno sguardo verso il futuro prossimo: dalle malattie telomeriche al ruolo dell’epigenetica, dall’influenza della biologia circadiana nel trattamento delle malattie all’uso delle staminali in medicina, per finire con una riflessione sulla relazione tra economia, comportamenti individuali e salute.

La struttura del libro rimane sostanzialmente invariata rispetto alle precedenti edizioni; sono state invece reintrodotte, per ogni capitolo, le Letture di approfondimento: una selezione delle principali risorse bibliografiche.

Esclusivo nell’edizione italiana, è disponibile online un capitolo sulla COVID-19, scritto da scienziati e clinici italiani. Fa il punto sulla realtà della pandemia in Italia ed è tenuto in costante aggiornamento. Per informazioni sull’accesso al sito consultare le prime e le ultime pagine del libro.

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.