Grammatica italiana di base Nuova Edizione
Pietro Trifone Massimo Palermo

Grammatica italiana di base

Quarta edizione

  • 2020

È corretto omettere l’articolo nella frase “Ci vediamo settimana prossima”? La forma femminile di “ministro” è “ministra”? È meglio dire “i pantaloni e le magliette nuove” o “i pantaloni e le magliette nuovi”? Qual è la differenza tra “il tavolo” e “la tavola”?

Spesso quando parliamo, scriviamo o ascoltiamo abbiamo dubbi grammaticali: la lingua è viva, cambia e si evolve.

La Grammatica italiana di base dà risposte sugli usi linguistici più recenti, spiega le regole dell’italiano e le eccezioni che lo caratterizzano in maniera semplice, anche attraverso numerosi esempi.

Gli argomenti trattati sono: suoni e lettere; l’articolo; il nome; gli aggettivi qualificativi; gli aggettivi pronominali; i pronomi personali, relativi, allocutivi, doppi; il verbo; l’avverbio; la preposizione; la congiunzione; l’interiezione; la frase semplice; la frase complessa; la formazione delle parole.

  • test iniziali in ogni capitolo per mettersi alla prova
  • schede per approfondire e risolvere dubbi
  • circa 200 esercizi con soluzioni per ripassare
  • oltre 300 esercizi online
  • appendici dei verbi irregolari e delle reggenze verbali
  • indice analitico per orientarsi tra gli argomenti
  • 6 brevi videolezioni su argomenti grammaticali d’attualità, come Gli anglicismi nell’italiano e I femminili dei nomi di mestieri e professioni

Gli esercizi di questo libro possono essere svolti anche online, sul sito eliza.zanichelli.it/eliza/grammatica_italiana_base. Allo stesso indirizzo sono disponibili ulteriori esercizi interattivi.

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.