Fondamenti di chimica industriale Novità
Fabrizio Cavani Gabriele Centi Martino Di Serio Ilenia Rossetti Antonella Salvini Giorgio Strukul

Fondamenti di chimica industriale

Materie prime - Prodotti - Processi - Sostenibilità

  • 2022

La necessità di produrre in un modo sostenibile e rispettoso dell’ambiente e il progressivo spostamento verso risorse energetiche e materie prime rinnovabili hanno modificato lo scenario generale della produzione chimica in Italia negli ultimi decenni e ne hanno ridefinito i parametri fondamentali. Fondamenti di chimica industriale nasce dall’iniziativa della divisione di Chimica industriale della Società Chimica Italiana, con il duplice scopo di ridefinire il perimetro attuale della disciplina, alla luce delle nuove prospettive di sostenibilità, e di diventare un testo di riferimento nei nostri atenei. La prima parte dell’opera definisce i principi fondamentali – dalle proprietà dei gas alla catalisi, dai bilanci di materia ed energia agli impianti chimici – e prosegue con una disamina sullo sviluppo dei processi: dagli aspetti concettuali ai vari stadi di sviluppo, fino al loro impatto sull’ambiente, sulla gestione economica e sulla sicurezza. Inoltre, presenta una panoramica delle materie prime, sia tradizionali sia rinnovabili, e traccia un ampio quadro sulle problematiche dell’energia e della sostenibilità. La seconda parte analizza una ventina di processi in tutti i loro aspetti, per fornire un’esemplificazione specifica e didatticamente efficace dei principi esposti nella prima parte. È inoltre presente un capitolo sulle formulazioni, una realtà verso cui si è spostata una parte importante dell’industria chimica nazionale dall’inizio degli anni Duemila.

Fabrizio Cavani è professore ordinario presso il Dipartimento di Chimica industriale dell’Università di Bologna. È stato coordinatore del gruppo interdivisionale di Catalisi della Società Chimica Italiana.

Gabriele Centi è professore ordinario di Chimica industriale all’Università di Messina e presidente dello European Research Institute of Catalysis (ERIC). È stato presidente di EFCATS.

Martino Di Serio è professore ordinario di Chimica industriale all’Università di Napoli «Federico II». È stato presidente della divisione di Chimica industriale della Società Chimica Italiana.

Ilenia Rossetti è professoressa ordinaria di Impianti chimici all’Università degli Studi di Milano e coordinatrice del gruppo interdivisionale Enerchem della Società Chimica Italiana.

Antonella Salvini è professoressa associata di Chimica industriale all’Università di Firenze e ha fatto parte del consiglio direttivo della divisione di Chimica industriale della Società Chimica Italiana, che ora rappresenta nel gruppo Green Chemistry - Chimica Sostenibile.

Giorgio Strukul, già professore ordinario di Chimica industriale, ha insegnato per 47 anni all’Università «Ca’ Foscari» di Venezia. È stato presidente della divisione di Chimica industriale della Società Chimica Italiana.

Le risorse multimediali

online.universita.zanichelli.it/cavani A questo indirizzo sono disponibili le risorse multimediali di complemento al libro. Per accedere alle risorse protette è necessario registrarsi su my.zanichelli.it inserendo il codice di attivazione personale contenuto nel libro.

Libro con ebook

Chi acquista il libro può scaricare gratuitamente l’ebook, seguendo le istruzioni presenti nel sito. L’ebook si legge con l’applicazione Booktab Z, che si scarica gratis da App Store (sistemi operativi Apple) o da Google Play (sistemi operativi Android).

2 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.