Diritto penale. Parte speciale
Giovanni Fiandaca Enzo Musco

Diritto penale. Parte speciale

Volume 2 tomo 2 I delitti contro il patrimonio

Settima edizione

  • 2015

I delitti contro il patrimonio costituiscono un settore molto importante della parte speciale del diritto penale, sotto il triplice profilo statistico-criminologico, teoricodogmatico e interpretativo. A dispetto della sua notevole rilevanza teorica e pratica, la materia continua a essere soggetta a una disciplina che, nella ispirazione di fondo risalente alle scelte codicistiche del legislatore del ‘30, appare ormai in diversi punti obsoleta. D’altra parte, le modifiche normative successivamente apportate hanno finito col convogliare nella materia patrimoniale esigenze di tutela eterogenee, difficilmente ricomponibili in un quadro unitario e coerente. Una trattazione manualistica dei reati patrimoniali oggi si prospetta di conseguenza, come un’impresa irta di difficoltà: sia lo studioso, sia più in generale l’operatore giuridico devono infatti fare i conti con un materiale normativo storicamente stratificato, nel quale «vecchio» e «nuovo» convivono a prezzo di forti tensioni.

Questo volume muove dalla consapevolezza dello stato di transizione in cui versa la vigente disciplina penale del patrimonio e si propone di fornire una trattazione critica e aggiornata della materia, valorizzando il più possibile il rapporto tra teoria e prassi e approfondendo, in particolare, l’analisi di quelle figure di reato che ricorrono con maggior frequenza nella esperienza giudiziaria concreta.

Il volume, in questa settima edizione, tiene conto delle innovazioni normative nel frattempo intervenute e delinea un panorama aggiornato di dottrina e giurisprudenza.

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.