Chimica ambientale
Colin Baird Michael Cann

Chimica ambientale

Terza edizione italiana condotta sulla quinta edizione americana

A cura di Eudes Lanciotti, Massimo Stefani
  • 2013

Gli autori

Colin Baird è professore di Chimica presso la University of Western Ontario, dove dal 1979 insegna Chimica ambientale.

Michael Cann è professore di Chimica presso la University of Scranton, Pennsylvania.

L’opera

La terza edizione italiana di Chimica ambientale si occupa non soltanto della chimica dell’aria, dell’acqua e del terreno, ma anche degli effetti delle attività antropiche sulla chimica del nostro pianeta. Affronta i temi della sostenibilità e della chimica verde, che mirano a ideare tecnologie per diminuire l’impronta ecologica delle nostre attività. Queste tematiche vengono approfondite attraverso i casi di studio integrati nel testo. Per ogni capitolo sono proposti anche dei mini progetti da svolgere singolarmente o in gruppo.

Argomenti quali il riscaldamento globale, le energie rinnovabili, i rifiuti pericolosi, la variazione dello strato dell’ozono, l’uso di antiparassitari o di altre sostanze tossiche, l’inquinamento delle acque e dell’aria sono qui ampiamente svolti senza mai cadere in una visione puramente antropocentrica.

Gli autori hanno adottato una prospettiva internazionale sui problemi di inquinamento ambientale, e i curatori dell’edizione italiana hanno integrato l’opera con un’appendice sulla legislazione italiana ed europea.

Il sito web

All’indirizzo online.universita.zanichelli.it/baird3e sono disponibili alcune risorse supplementari: la tavola periodica interattiva, il portale aula di scienze, un’appendice sulla chimica organica (in lingua inglese), altri casi di studio (in lingua inglese).

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.