La legge penale
Mauro Ronco, Enrico Mario Ambrosetti, Enrico Mezzetti

La legge penale

Fonti, tempo, spazio, persone

Terza edizione

A cura di Giovanni Caruso
  • 2016

La terza edizione del primo volume de La legge penale rispetta l’assetto con cui venne pensata ed attuata nelle precedenti edizioni, dedicate a esaminare i temi fondamentali che scaturiscono dalla specificità delle norme penali rispetto a quelle appartenenti agli altri rami dell’ordinamento. Poiché, tuttavia, nell’ultimo decennio la materia della legge penale ha conosciuto innovazioni molteplici e significative, sia a livello legislativo che giurisprudenziale, gli Autori si sono impegnati a illustrare le novità che stanno trasformando via via l’impianto tradizionale del Titolo I del Libro I del codice penale (artt. 1-16). La legalità, invero, intesa tradizionalmente come supremazia esclusiva della fonte legislativa statale, è stata messa in crisi dall’affacciarsi degli organismi internazionali e sovranazionali, in particolare dell’Unione europea, che rivendicano una competenza sempre più estesa di carattere penale. L’assetto giuridico, su cui esercitano una forte incidenza gli organi giurisdizionali, tanto europei quanto italiani, è in continuo mutamento, oscillante tra l’ancoraggio stretto alla legalità statale e le tendenze innovative volte ad allargare gli spazi e la portata delle fonti europee. Il Trattato di Lisbona sottoscritto tra gli Stati componenti dell’Unione il 13 dicembre 2007 ed entrato in vigore il 1° dicembre 2009 ha recato importanti novità sul piano delle fonti, costringendo gli interpreti a una rielaborazione approfondita dei problemi concernenti la legalità e le basi stesse della legittimità dell’intervento penale. Il dialogo serrato che si è instaurato tra le Corti europee, la Corte costituzionale italiana e la Corte Suprema di Cassazione ha rinnovato altresì in modo significativo l’impostazione metodologica dei problemi e le soluzioni dei casi pratici. Di ciò hanno tenuto conto gli Autori.

Oltre ai temi di nuova presentazione, sono riproposti nella presente edizione, con un apparato giurisprudenziale aggiornato, i capitoli tradizionali concernenti la successione delle leggi penali nel tempo; l’efficacia della legge penale nello spazio e l’efficacia della legge penale nei confronti delle persone. In quest’ultimo settore gli Autori hanno riservato un ampio spazio al tema della responsabilità amministrativa da reato delle persone giuridiche, che viene corredato con una rassegna abbondante di giurisprudenza, nonché all’argomento antico ma sempre attuale delle immunità. Il capitolo conclusivo dell’opera, pure rinnovato rispetto a quelli precedenti, è riservato al complesso problema dei criteri di identificazione del concorso apparente di norme, alla luce dei principi del ne bis in idem sostanziale, della specialità, della sussidiarietà e della consunzione o assorbimento di norme.

Scarica PDF

1 Tutti volumi e versioni

I prezzi, comprensivi di IVA, possono variare senza preavviso.
In mancanza di indicazione l'opera è a aliquota 4% in regime di IVA assolta all'origine.

Prezzo: € 63,50

Aggiungi al carrello

Volume unico

Pagine: 512 ISBN: 9788808421074

Disponibile in 10 gg lavorativi